Puniamoli non votandoli

Di seguito il testo integrale di un volantino che abbiamo ritrovato in città.

Il volantino non è firmato, e nonostante non sono presenti al suo interno accenni ad un qualche tipo di astensionismo rivoluzionario, lo pubblichiamo comunque, in quanto sintomatico del malessere generale, nonchè espressione minima del fatto che a Benevento qualcuno (forse) si sta finalmente svegliando.

Vergogna

Luigi Scarinzi Assessore ai Servizi Sociali del Comune di Benevento, in piena campagna elettorale, fa assumere la moglie presso l’ASL (Area Sviluppo Industriale) di Benevento!!!

L’assunzione senza concorso è il frutto della solita logica spartitoria che utilizzano certi partiti.

Nel caso specifico l’Udeur, che già ha pagato duramente per tali metodi, continua ad utilizzarli favorendo un suo esponente di spicco nonchè candidato alle elezioni Provinciali.

Dopo l’uso della sanità (ASL), si è passati all’aiuto familistico-clientelare!

I non raccomandati quando e come potranno trovare lavoro??????????

Parlano di precariato ma per loro non esiste.

PUNIAMOLI NON VOTANDOLI.

This entry was posted in News. Bookmark the permalink.