Arditi del Popolo

arditi_intera

Fondati per iniziativa di Argo Secondari, ex-tenente dei reparti d’ assalto durante la prima guerra mondiale, nel 1921, gli Arditi del Popolo furono la prima espressione di resistenza popolare che si oppose con ogni mezzo alle violenze fasciste contro i lavoratori e chi si batteva per l’emancipazione delle masse operaie e quella di tutta l’umanità.

Sconosciuti ai più, rappresentano uno fra i fenomeni più salienti del 1921 con cui tutte le forze politiche di allora furono costrette a confrontarsi.

Nati in continuità con l’arditismo di trincea in breve tempo si diffusero in tutta Italia ottenendo l’adesione di migliaia di lavoratori, di varia tendenza politica, che videro il fenomeno come un efficace strumento di opposizione al fascismo.

In tempi di crisi economica, e quindi sociale, nel marasma e nello smarrimento al tempo della “fine delle ideologie”, la conoscenza di certe storie può contribuire a fare in modo che la Storia non si ripeta e che possibili tentativi di riproporre svolte autoritarie possano trovarci pronti all’opposizione che meritano.

Sabato 23 Febbraio 2013 dalle ore 19.00

Presentazione del libro: “Gli arditi del popolo – la prima lotta armata contro il fascismo” con l’autore Andrea Staid

Presentazione del video-documentario: “Siamo del popolo gli arditi” con Paolo Rasconà, uno dei curatori

A seguire cena BellaVita senza osti nè clienti

Centro Studi Libertari “Pensiero e Volontà”

via B. Lucarelli 65 Benevento – Triggio, nei pressi del teatro romano

This entry was posted in Antifascismo, General, Iniziative/Autogestione/Azione Diretta and tagged , , , , , , , , , , , , . Bookmark the permalink.