“In direzione ostinata e contraria”…

In piazza Roma, a Benevento, si è tenuto domenica 30 agosto il concerto di Cristiano De Andrè, figlio del NOSTRO Faber.

Uno striscione lungo diversi metri con su scritto “In direzione ostinata e contraria allo Stato e al Capitale” è stato issato in mezzo alla folla.

Due giovani anarchici sono stati fermati ed identificati dalla Digos che, dopo le solite (ed inutili) minacce di improbabili denunce, ha proceduto al sequestro dello striscione medesimo.

Gruppo Anarchico "Senza Patria", Benevento

This entry was posted in News. Bookmark the permalink.